Quadrilocale Milano Centro – Via della Guastalla

  • Quadrilocale Milano Centro Via della Guastalla
  • IMG_2397 [LOG GUASTALLA]
  • IMG_2398 [LOG GUASTALLA]
  • IMG_2399 [LOG GUASTALLA]
  • IMG_2404 [LOG GUASTALLA]
  • IMG_2405 [LOG GUASTALLA]
  • IMG_2408 [LOG GUASTALLA]
  • IMG_2409 [LOG GUASTALLA]
  • IMG_2410 [LOG GUASTALLA]
  • Schermata 2017-01-12 alle 15.15.19 [LOG GUASTALLA]
  • Quadrilocale Milano Centro Via della Guastalla
  • Schermata 2017-01-12 alle 15.15.46 [LOG GUASTALLA]
  • Schermata 2017-01-12 alle 15.15.53 [LOG GUASTALLA]
  • Schermata 2017-01-12 alle 15.16.00 [LOG GUASTALLA]

Vendita €1.250.000,00 - Quadrilocale
170 3 Camere da letto 2 Bagni
 
 Aggiungi ai Preferiti
Stampa

VENDUTO

Quadrilocale Milano Centro- Via della Guastalla

Quadrilocale  Milano Centro – Via della Guastalla

Via della Guastalla- Quadrilocale 170mq

Via della Guastalla- Situato in un contesto signorile con splendido giardino condominiale, vendiamo luminoso quadrilocale di 170mq posto al primo piano alto con affaccio su corte interna riservata. L’appartamento è cosi composto: ingresso, ampio salone, cucina abitabile, camera matrimoniale, due camere, doppi servizi. Riscaldamento centralizzato e portineria. Da ristrutturare.
Richiesta 1.250.000 euro

I Giardini della Guastalla sono un parco di Milano. Affacciati su via Francesco Sforza, di fronte all’Università Statale di Milano e a fianco dell’Ospedale Maggiore, sono tra i meno estesi (solo 12.000 m2 di superficie), ma anche alcuni fra i più antichi giardini pubblici di Milano.
I Giardini della Guastalla ospitano al loro interno, al posto dell’originario laghetto, una pregevole vasca peschiera seicentesca, in stile barocco, formata da due terrazzamenti comunicanti tramite scale e arricchita da balaustre in granito bianco. Tra gli altri elementi si possono trovare un’edicola, sempre seicentesca, contenente il gruppo di statue in terracotta policroma della Maddalena penitente confortata da angeli, e un tempietto neoclassico del Cagnola. Vi è un’area giochi per i bambini e ai cani sono riservate due piccoli spazi cintati. Situata invece all’esterno del giardino, all’angolo di via San Barnaba e via della Commenda, una pregevole fontana barocca.

Commissionato dalla contessa Paola Ludovica Torelli della Guastalla e terminato nel 1555, fu realizzato secondo lo stile del giardino all’italiana. Ospitava la fondazione benefica “Collegio della Guastalla”. Nel 1938 il Comune di Milano acquisì l’intero complesso e affidò il progetto di restauro all’architetto Renzo Gerla per la parte architettonica e all’ingegnere Gaetano Fassi per quella botanica. L’intervento comportò la sostituzione del muro di cinta con una recinzione per offrire alla vista lo spazio prima nascosto e la decorazione dell’area intorno alla peschiera con cespugli di rose e bossi topiati a palla. A causa della speculazione edilizia fu successivamente cancellata la fascia continua di verde che univa il Giardino della Guastalla al Parco Sormani. Nell’aprile 1997 lo Studio Land ricevette l’incarico per un progetto di riqualificazione.

Beni architettonici e manufatti: la peschiera, un gioiello barocco, con balaustre di pietra e ringhiera di ferro, formata da due terrazze in comunicazione tra loro attraverso quattro rampe di scale; edicola seicentesca contentente un gruppo in cotto e stucco raffigurante la “Maddalena assistita dagli angeli” e un tempietto neoclassico opera di Luigi Cagnola; all’esterno del giardino una pregevole fontana all’angolo di via della Commenda con via San Barnaba.

 

Quadrilocale  Milano Centro – Via della Guastalla

 

Mappa degli Immobili

Inserito da Vincenzo


Per saperne di più

Contatto

Loading...

Altre proprietà